L’altalenante gestione delle PR, in un disastro che sta ormai diventando cronaca quotidiana.
fonte: PR Italia