Il gruppo della Nutella tra i big dell’industria nazionale che aderiranno al progetto di sostenibilità ambientale sociale promosso dalla start up lombarda 3Bee

E’ quello dell’albese Ferrero uno dei due grandi nomi del food che, insieme a un primario player industriale del settore energia (l’identità delle altre aziende verrà svelata nei prossimi giorni), si è impegnato a sostenere “Pollinate the Planet“, l’iniziativa di responsabilità sociale d’impresa lanciato dalla start-up lombarda 3Bee.

Ferrero Italia ha deciso di contribuire a proteggere oltre 600.000 api, salvaguardando 10 alveari distribuiti su due apicoltori piemontesi. Un passo simbolico, che si inserisce nella ben più vasta e impegnativa serie di impegni che l’azienda albese ha da tempo assunto sul delicato fronte della sostenibilità ambientale, tra gli ultimi in ordine di tempo quello di arrivare al 100% di imballaggi riutilizzabili, riciclabili o compostabili entro il termine del 2025.

“Grazie al network di oltre 2mila apicoltori che in tutta Italia utilizzano i nostri sistemi di monitoraggio – ha spiegato all’agenzia Ansa il ceo di 3Bee Niccolò Calandri -, abbiamo deciso di avviare un progetto di corporate social responsibility. Attraverso il progetto ‘Impolliniamo il mondo’ le aziende attente alla sostenibilità ambientale, possono dare il proprio contributo per la protezione delle api e di conseguenza del pianeta, con un impatto concreto, forte e importante sulla preservazione della biodiversità e degli ecosistemi”.