Nuove energie e buone prassi ambientali articles

Un italiano “reinventa” la plastica biodegradabile in acqua

Un italiano “reinventa” la plastica biodegradabile in acqua

Già nel 1954 a Ferrara, negli stabilimenti della Montecatini, un chimico italiano scoprì il polipropilene isotattico, noto come Moplen. Scoperta che valse a Giulio Natta il premio Nobel. Sempre in Emilia Romagna, un’altra scoperta rivoluzionaria, il MINERV® PHA.

La Recyclerie: a Parigi un esempio virtuoso di economia circolare ed equità sociale

Da qualche anno abbiamo cominciato a sentir parlare di economia circolare, in opposizione a quella lineare tradizionale, il cui ciclo di produzione si basa sull’estrazione (delle materie prime), la produzione (di oggetti), il consumo e la trasformazione del bene usato in rifiuto. Alla base dell’economia circolare, invece, ci sono le idee di riuso, riciclo e riduzione (dei rifiuti), che sono le stesse alla base della filosofia de La Recyclerie,

Top